Tu sei qui

Arslan, Antonia

Antonia
Arslan, nata a Padova, laureata in archeologia, è scrittrice e saggista di origine armena,  ha insegnato per
molti anni Letteratura italiana moderna e contemporanea
all’Università di Padova. Ha ritrovato le sue radici traducendo la
poesia di Daniel Varujan ("
Il
canto del pane"
, 1992, "Mari di grano e altre poesie armene", 1995) e poi raccogliendo in saggi testimonianze di profughi armeni in Italia. Ha raggiunto il successo come scrittrice nel 2004  con "La
masseria delle allodole", 
tradotto
in tutto il mondo e portato sullo schermo dai fratelli Taviani nel
2007.

http://www.antoniarslan.it/

bibliografia: 

La masseria delle allodole, BUR, 2004
La strada di Smirne, BUR, 2009
Ishtar 2. Cronache dal mio risveglio, Rizzoli, 2010
Il cortile dei girasoli parlanti, Piemme, 2011

Di quest'autore abbiamo recensito: