Tu sei qui

Io resto a casa

La pandemia di Covid19 che ha costretto l’intera comunità a fermarsi sotto il motto #iorestoacasa - per salvaguardare se stessi e gli altri-,  ha messo in evidenza tutto il dramma delle persone senza dimora.
Il progetto, partendo da questa riflessione, raccoglie testimonianze di persone che vivono in condizione di grave disagio abitativo, e offre una narrazione diversa - e come tale complementare - del “#Io resto a casa”, questa volta narrato dal punto di vista di chi si trova a vivere condizioni di vita segnate dalla povertà estrema e della emarginazione sociale. 
Nel corso di un anno si raccolgono interviste radio e fotografie, si lancia una campagna di sensibilizzazione attraverso i canali mediatici e sociali.
Si prevede un calendario annuale di eventi e iniziative legati al tema, attraverso momenti di formazione e confronto rivolti alla cittadinanza e momenti aggregativi.
 
Si pensa di arricchire l’offerta culturale con prodotti sulle tematiche sociali, di avere una comunità più informata sulle tematiche legate ai senza dimora, non attraverso i dati statistici o le cronache, ma attraverso la narrazione autobiografica delle storie di vita e di speranza, potenzialmente anche una comunità meno propensa al timore e al pregiudizio sulle fasce vulnerabili e disagiate della popolazione. Inoltre le persone senza dimora che aderiscono al progetto arriveranno ad una rivisitazione della propria storia, ad una ridefinizione di sé e dei propri obiettivi, attraverso l’opportunità di potersi raccontare e di farlo per un pubblico diffuso.
 

Seguiteci sulla pagina facebook dedicata e sul profilo instagram

Progetto a cura del Gioco degli Specchi, Punto d’Incontro, Atas onlus
con Radio popolare Tandem, Associazione Amici di Telepace e NBC,
con la collaborazione di Vita Trentina, 
con il sostegno di ITAS Solidale e Fondazione Caritro

A questo link la pagina fb del progetto:#iorestoacasa_voci di chi non ha casa e qui la pagina instagram

Il Podcast del Progetto "#iorestoacasa - voci di chi non ha casa" Si possono ascoltare su archive.org e spotify e anche con QR code le interviste a persone senza dimora realizzate da Davide Grotta e Gabriele Borghi, il primo prodotto del Progetto, partito ad ottobre 2020 per iniziativa del Gioco Degli Specchi APS, Atas onlus e Cooperativa Punto d’Incontro. Il podcast è andato in onda in anteprima su Radio Tandem, partner nel progetto, in cinque giornate a partire dal 21 maggio